Index
Introduzione
Raccontare
L'intervista a Medio
Bozze d'agenda 1993
Gli aquiloni
Decorare l'aquilone
La mostra
I laboratori
Costruire aquiloni
Il progetto
L'appello
Aquiloni nel mondo
Il Manifesto
La tua opinione conta
La storia in breve
Aquiloni nel mondo
Eventi
Le risorse
Chi siamo
Archivio

ATTIVITA' IN CORSO
dal 12 settembre la mostra "Medio e i suoi aquiloni" sarà in esposizione durante la sagra delle Erbe Palustri di Villanova

Malva

Malva

Medio Calderoni, artista internazionale degli aquiloni, è del segno della malva. - anche se lui non lo sapeva. L'ho scoperto io, alla fine di un pomeriggio dedicato alla costruzione di un aquilone "mondrianesco", una cometa fragile come una vetrata gotica. Lui, alla fine della costruzione dell'aquilone, si era messo a pestare allegramente le malve nel campetto di volo (un piccolo giardino tra i grattacieli vicino casa sua), durante quella che era considerata la cerimonia che conclude la giornata: il battesimo dell'aria, il primo volo dell'ultimo nato.

Se è vero, come in effetti è, che la malva è omniamorba per la facoltà di lenire tutti i mali, allora Medio era, allo stesso tempo, un toccasana d'uomo. Le storie che raccontava, nella sua bottega-garage di artigiano tappezziere, incastonata nelle nuove periferie cementizie, non avevano nulla da temere, quanto a vitalità, al cospetto della più famosa Sheherazade.
Ti siedi e prendevi-bevevi quest'uomo come una tisana; ed uscivi dal suo garage che ti sentivi più grato al mondo.
Lui, poco o nullla cerimonioso, ti faceva sentire un pò più alto.

Per tornare alle erbaccesi si deve dire, della malva, la sua frequenza nei siti umani più dismessi: cortili mal curati, macerie, fazzoletti erbosi delle periferie più frettolosamente partorite dall'ordine degli architetti. Qui, la maPrimo Fornaciarilva, non vista per eccesso di visibilità, si dà alla macchia in pieno sole.

Primo Fornaciari hadi recente scritto un altro articolo pubblicato sulla Voce di Romagna: "La mano del miele".

 

di Primo Fornaciari

 

 

Primo è scrittore, bibliotecario, papà di Rebecca e Giuseppe. Da anni studia l'ebraico biblico e non ha intenzione di smettere. Si occupa di storia della Brigata Ebraica e cura il sito www.brigataebraica.org

I RACCONTI: Malva - La mano del Miele - Un sogno lungo una vita - Il poeta delle comete - Medio e i suoi aquiloni (Eglish only)-